Mailing List

Privacy e Termini di Utilizzo

MIDAS Maestri Italiani Danza Sportiva

Data pubblicazione Visite: 2865

Categoria: Direttivo

MIDAS è l'associazione dei maestri RICONOSCIUTA dalla FIDS

MIDAS - Associazione Maestri Italiani Ballo e Danza Sportiva è riconosciuta dalla FIDS - Federazione Italiana Danza Sportiva come associazione di Categoria di Associati, ai sensi del vigente Statuto, e svolge la propria attività in base alla Convenzione che ne regola funzioni e rapporti.

Per mezzo della Convenzione FIDS designa MIDAS quale partner per la realizzazione di attività di interesse federale relative al reclutamento, formazione, abilitazione e aggiornamento di maestri di ballo e danza sportiva, alle condizioni e termini di cui al presente atto.

La FIDS riconosce l'importanza dell'organizzazione di un circuito di gare dedicate ai "maestri di ballo e danza sportiva" e di un Campionato Italiano Maestri di Ballo e Danza Sportiva.

MIDAS, in coerenza con il proprio statuto, renderà alla FIDS assistenza e ausilio di carattere generale per le attività segnalate dalla FIDS come di suo interesse, concernenti la promozione, l'organizzazione, la disciplina, la formazione e l'abilitazione di nuovi insegnanti della danza sportiva (in via esemplificativa, organizzando corsi, sessioni di esame, convegni, congressi etc).

In tale ambito ed in correlazione con tali atti, MIDAS potrà fornire supporto anche ai comitati territoriali della FIDS, nel rispetto dei ruoli e delle competenze di ognuno.

MIDAS inoltre potrà, insieme ai propri organi territoriali, presentare a FIDS un calendario di gare amatoriali, ludico, ricreative, per gli allievi dei maestri di ballo associati, al fine di instradare verso la FIDS anche ballerini oltreché i maestri.

Tutte le prestazioni e gli interventi resi da esponenti MIDAS a favore della FIDS nell'ambito della presente Convenzione Quadro, nonché i costi correlati, salvo quanto stabilito nel successivo comma, si intenderanno a carico della stessa MIDAS.

FIDS si riserva la facoltà di affidare a MIDAS, mediante delibera del Consiglio Federale, ulteriori incarichi specifici alle condizioni che, in tal caso, saranno concordate di volta in volta.